Beauty Routine. Chi di noi non ha mai sentito queste due parole? credo nessuno; Il nostro tempo è quello dell'importanza della cura della nostra persona, dell'amore per il proprio aspetto, e dell'attenzione allo stato di salute e al benessere di ogni parte della nostra individualità.

In questo contesto, è facile intuire come il concetto di Beauty Routine, ovvero di rituale di bellezza, assuma una grande importanza, non solo per quanto riguarda i gesti che la compongono in se, ma anche nel compimento del rituale stesso, che diviene una coccola che ci concediamo, e una dolce e rassicurante routine da seguire.

Ma cosa è precisamente una beauty routine, e perchè è cosí importante seguirla?

Una beauty routine, è, come suggerisce la parola stessa, un programma studiato per nostre esigenze, basato sulle nostre caratteristiche e finalizzato a risolvere le nostre problematiche, diviso in step ben definiti, che, se seguiti con costanza e dedizione, portano a risultati ottimi e duraturi.

Un altro aspetto importante dl seguire una beauty routine, è l'appagamento che proviamo nel regalarci una dolce coccola solo per noi, la soddisfazione provata nel volersi bene; perchè essenzialmente, in questo consiste seguire un rituale di bellezza: nel volersi bene.

Per questo, abbiamo pensato di approfondire con tutte voi il capitolo sulla beauty routine viso, anche conosciuta come skin care, dividendola in base ai vari tipi di pelle e alle problematiche che esse presentano, perchè, ammettiamolo, il viso è la parte più esposta di noi, e curarla, è il miglior gesto d'amore che possiamo fare a noi stesse. 

Oggi parleremo della BEAUTY ROUTINE PER LA PELLE GRASSA.

 Pelle lucida, impura grassaCOS'È LA PELLE GRASSA, E COME LA SI RICONOSCE.

 La pelle grassa, è quel tipo di pelle dove, le ghiandole sebacee,  producono sebo in maniera incontrollata.

 La pelle grassa si presenta lucida e oleosa, la grana della pelle  appare irregolare, il colorito, spento;

 i pori sono molto dilatati e spesso, sono presenti anche foruncoli e  comedoni .

 In questa tipologia di pelle, il film idrolipidico è spesso e ceroso;  come conseguenza, la traspirazione è ostacolata e quindi, l'attività dei batteri responsabili di infiammazioni e cattivi odori è facilitata.

La pelle grassa può essere suddivisa ulteriormente in altre tre sottocategorie, che differiscono per aspetto e zone interessate dagli squilibri del film idrolipidico: possiamo così individuare:

la PELLE GRASSA , in cui tutte le zone del viso si presentano oleose e lucide;

la PELLE MISTA, dove ad essere interessata dalla lucidità solo alcune zone (solitamente la zona T) mentre le altre appaiono secche

la PELLE ASFITTICA, una complicanza della pelle impura , che si presenta in superficie secca e arida, ma con accumuli di sebo in profondità: parleremo di questa tipologia di pelle in un altro articolo.

In questo articolo ci concentreremo  quindi sulla beauty routine per la pelle grassa.

cosmetici eco bio per pelli grasseOBIETTIVI DELLA BEAUTY ROUTINE PER PELLE GRASSA

 La nostra routine avrà come obiettivo quello di migliorare l'aspetto  della pelle, rendendola meno unta e più luminosa; Per raggiungere  questo obiettivo, abbiamo bisogno di:

      1. Detergere delicatamente 
      2. Purificare la pelle e normalizzare la                            produzione sebacea
      3. Esfoliare la pelle in maniera delicata per                      promuovere il turnover cellulare
 4. Contrastare la proliferazione batterica
 5. Incoraggiare la chiusura dei pori
 6. Idratare in profondità

Per raggiungere questi obiettivi definiamo quindi insieme una routine da seguire quotidianamente, e indichiamo alcuni gesti che verrano compiuti solo a cadenza settimanale. Ci tengo a sottolineare ancora come, il successo di un qualsiasi percorso è raggiungibile soltanto con la costanza.

I risultati saranno apprezzabili dopo un ragionevole lasso di tempo, tempo di cui la nostra pelle ha bisogno per beneficiare dei nostri gesti: non demordiamo quindi: Saremo ripagate delle nostre attenzioni con un aspetto radioso e luminoso.

BEAUTY RUOTINE GIORNALIERA 

Prima di vedere nel dettaglio i gesti quotidiani da compiere, è bene tenere a mente un principio di base da seguire se la tua pelle è grassa: 

la pelle grassa non tollera lavaggi frequenti e aggressivi; può sembrare un controsenso, ma questa tipologia di pelle, è molto sensibile, ed è spesso interessata da processi infiammatori, per cui DELICATEZZA è la parola d'ordine da seguire.

Posto questo principio, la nostra routine giornaliera, consisterà essenzialmente nel seguire i seguenti passaggi:

detersione viso DETERGERE È di fondamentale importanza per la pelle grassa, essere  pulita "accuratamente".

 Le virgolette, servono a mettere enfasi alla parola accuratamente;  perchè? perchè lavare in maniera accurata, non significa lavare in  maniera aggressiva in quanto, così facendo, il film idrolipidico sarebbe  inevitabilmente alterato e il rischio di irritare la pelle molto alto, con la  conseguenza che, il cosidetto EFFETTO REBOUND sarebbe certamente  assicurato.

 Assicuriamoci quindi di scegliere prodotti con un ph leggermente acido,  compreso tra i 4.5 e i 5.5 che hanno la funzione di regolarizzare le  secrezioni di sebo, e di non utilizzare prodotti senza risciacquo: questi  infatti andrebbero ad ostruire i pori, condizione da evitare  assolutamente.

Nel risciacquare la pelle, ricordiamoci di utilizzare acqua tiepida per eliminare i residui del sapone, e quando siamo sicure di aver eliminato tutto, utilizziamo acqua fredda, che ha come effetto, quello di aiutare i pori della pelle a chiudersi.

Se riteniamo che il nostro problema principale sia l'aspetto della pelle lucido e oleoso, orientiamoci prodotti come il  BURRO BIANCO DETERGENTE NATURA SIBERICA , questo prodotto a base di argilla bianca, conosciuta per le sue proprietà seboequilibranti, aiuta a regolare nel tempo l'eccesso di sebo, e regala alla pelle un aspetto mat; la presenza dell'olio biologico di lino invece consente di idratare la pelle in profondità, olio biologico di Pino siberiano e Olivello Spinoso  rafforzano le difese cutanee. Tutte queste proprietà sono racchiuse in un prodotto dalla delicatezza unica, che lo rendono adatto anche alla pulizia del contorno occhi. Un alleato per una pelle pulita, fresca, detossinata e dall’aspetto mat.

Per la pelle impure e a tendenza acneica, consigliamo invece prodotti come la MOUSSE DETERGENTE DERMOPURIFICANTE PURIFY DI SETARÈ

L’azione combinata degli attivi di Sisymbrium e Manna combatte la proliferazione batterica, lenisce gli arrossamenti e favorisce la formazione di una pelle più bella, più sana e meno lucida, grazie alle ottime proprietà antisettiche, antinfiammatorie e di stimolazione del turnover cellulare. È un detergente quindi utile per:

• Detergere delicatamente la pelle e i pori dal sebo in eccesso e ne contrastarne la formazione.
• Lenire gli arrossamenti 
• Favorire la chiusura dei pori e combattere la proliferazione batterica.

Un prodotto invece utile nel contrastare a 360 gradi le problematiche che affliggono le pelli grasse è la CREMA SAPONE SEBO-LIFT DOMUS OLEA  un prodotto che svolge un'azione purificante, esfoliante, astringente, seboriequilibrante, idratante, lenitivo, antiossidante e antibatterico. È una crema detergente poco schiumogena, ad azione delicatamente acida, Svolge molteplici azioni: Pulisce la pelle e i pori dal sebo in eccesso e ne contrasta la formazione, Deterge efficacemente e delicatamente, ripristinando un sottile film idrolipidico, per evitare l’effetto rebound; favorisce la chiusura dei pori; produce il distacco delle cellule morte, stimolando il rinnovamento cellulare; lenisce gli arrossamenti e  combatte la proliferazione batterica.

 

NORMALIZZARE Subito dopo aver lavato accuratamente la pelle, abbiamo bisogno di riportarla ad una situazione di equilibrio, ovvero normalizzarla. Il prodotto spesso sottovalutato, ma importantissimo per questo obiettivo e per una beauty routine viso completa è il TONICO.  

Il tonico ci consente di asportare gli ultimi residui di detergente eventualmente rimasti, e svolge un'azione stimolante ed astringente; infatti contribuisce a purificare la pelle e ridurre i pori dilatati.

Contribuisce inoltre a mantenere il grado di umidità della pelle a livelli ottimali e aiuta a compattare e affinare la grana della pelle.

Come applicarlo in maniera corretta? Niente di piú semplice:basta inumidire un dischetto di cotone e picchiettarlo delicatamente su tutto il viso, avendo cura di evitare la zona perioculare. Un gesto veloce e semplice ma di enorme importanza.

Quale prodotto scegliere? noi vogliamo consigliarvene tre, sempre in base alla funzione principale che volete sfruttare in un prodotto:

TONICO ASTRINGENTE BIO'S il quale, grazie all'azione degli estratti di rosmarino e Aloe vera, conosciuti per le proprietà disinfettanti e astringenti, è utile soprattutto se abbiamo bisogno di una spiccata azione normalizzante.

TONICO DERMOPURIFICANTE DOTT. TAFFI un tonico astringente ad azione dermopurificante e seboregolatrice grazie alla formulazione a base di Propoli e Bardana. La presenza di malva, Aloe ed  Altea permette di lenire i rossori. Ha inoltre un effetto restitutivo grazie all'achillea e all'acido jaluronico.

Questo tonico è ideale per le pelli acneiche ed impure

TONICO SKIN CLEAR DR. ORGANICS  un tonico purificante arricchito con acidi della frutta e acido salicilico che contribuiscono ad una esfoliazione delicata e naturale della pelle promuovendone il rinnovo cellulare. Riduce il sebo in eccesso eliminando l'effetto lucido liberando i pori ostruiti, lasciando quindi una pelle liscia e pulita.

Un tonico quindi utile in caso si voglia focalizzarsi sulla funzione opacizzante ed equilibrante.

IDRATARE Il gesto che chiude la nostra beauty routine quotidiana consiste nell'usare sieri e creme specifiche per il nostro problema ma che abbiano comunque un valido potere idratante. Questo perche', la pelle grassa,  nonostante l'aspetto esteriore, molto spesso è disidratata per via dell'aggressività nella detersione: Scegliamo quindi prodotti dalla texture leggera, facilmente assorbibili, con basso potere nutritivo ma alto potere idratante. Ottime in questo caso, le creme o gel a base di acido jaluronico o Aloe vera, quest'ultima in particolare conosciuta per le sue proprietà idratanti, antibatteriche e purificanti. 

L'uso del siero prima della crema, è un vero toccasana: la sua composizione penetra in maniera efficace nella pelle, e, scegliendone uno specifico, possiamo massimizzare i benefici portati dalla nostra beauty routine;

Consigliamo una scelta oculata di siero e crema in base al nostro tipo di pelle grassa, per poter andare a lavorare esattamente sulle problematiche che ci affliggono:

Se il nostro problema maggiore è la pelle lucida e oleosa, orientiamoci su prodotti che abbiano una funzione prettamente opacizzante e seboriequilibrante come il SIERO BIOATTIVO OPACIZZANTE DI LA SAPONARIA  un siero ad azione opacizzante ad effetto matt a base di attivi purificanti e seboregolatori che aiutano a restringere i pori ed eliminare le impurità, e arrichhito con pura polvere di riso per assorbire il sebo in eccesso.

Subito dopo consigliamo di usare la CREMA OPACIZZANTE DEL DOTT. TAFFI , specifica per il trattamento della lucidità grazie alla presenza dell'amido di tapioca e del pistacchio che, nello stesso momento, consentono di uniformare la grana della pelle riducendo i pori dilatati. La sua azione idratante è assicurata dalla presenza dell'acido jaluronico all'interno della formulazione.

Se invece la nostra pelle è grassa a tendenza acneica, scegliamo prodotti che uniscano un azione normalizzante ad una antibatterica e purificante

Il siero che potrebbe fare al caso vostro è il SEBO LIFT SIERO ANTI-IMPERFEZIONI DI DOMUS OLEA un siero ad azione rapida e localizzata.Applicandolo al primo segno di eruzione cutanea, previene la formazione del brufolo e della successiva irritazione; utilizzato invece sui segni e le imperfezioni già formate, svolge un'azione astringente e disseccante, unitamente all'azione antibatterica e lenitiva.

Si potrebbe completare scegliendo il GEL VISO PURIFICANTE DAY BY DAY DI BIOEARTH la cui formulazione in gel, risulta ideale in presenza di pelle molto unta, e specifica per la pelle interessata da punti neri, foruncoli e acne. Il gel risulta essere di rapido assorbimento , e la presenza di estratti di rosmarino, salvia e Serenoa, assicura un azione purificante, lenitiva e antibatterica per una pelle fresca e pulita.

Se la nostra pelle è Mista, bisogna avere un occhio di riguardo al potere idratante. Perchè non scegliere allora dei prodotti a base di Aloe Vera, conosciuta per il suo potere idratante unito all'azione seboregolatrice ed anti infiammatoria?

Vi consigliamo allora il SIERO IDRATANTE ENERGIZZANTE DI BIOEARTH studiato per offrire un'idratazione profonda grazie all'azione combinata di Succo di Aloe Vera e acido jaluronico.

Possiamo completare la nostra routine optando per la CREMA OPACIZZANTE PURIFICANTE DI SO' BIO ETIC   a base di Aloe vera e polveri mineraliopacizzanti e assorbenti, per avere una pella idratata ma libera dal sebo e dalla lucidità in eccesso.

 maschera viso argilla biancaBeauty routine Settimanale

 Per rendere ancora più efficaci le nostra azioni quotidiane, è  bene dedicare del tempo, a cadenza settimanale, ad alcuni  trattamenti mirati a risolvere i problemi rilevanti della nostra  pelle come l'untuosita, le imperfezioni e la texture della pelle:  Via libera quindi a Maschere viso, trattamenti esfolianti e  purificanti.

 Vediamo nel dettaglio cosa fare e per quale obiettivo

 SEBOREGOLARIZZAZIONE Come detto all'inizio, uno dei  problemi più visibili della pelle grassa, è l'aspetto lucido e unto.  Per ovviare a questo problema, ricordiamoci di applicare  almeno una volta a settimana delle maschere Opacizzanti (il  caolino e argilla verde si prestano bene a questo scopo), che permettono di rendere meno fluido  il sebo e riducono quindi l'effetto lucido e oleoso.

PURIFICAZIONE nel caso in cui la pelle sia afflitta anche da Imperfezioni, comedoni foruncoli e acne, regaliamo al nostro viso dei trattamenti purificanti e antibatterici, per migliorare ed, allo stesso tempo prevenire la comparsa di infiammazioni e imperfezioni. 

ESFOLIAZIONE anche la pelle grassa richiede periodici, ma non eccessivi trattamenti esfolianti, che permettono di levigare la grana della pelle, conferendole quindi luminosità; inoltre, con una leggera esfoliziazione della pelle promuoviamo il turnover cellulare e rendiamo possibile la rimozione del sebo imprigionato e migliori risultati per trattamenti successivi: proprio per questo consigliamo di effetuarla prima di applicare la nostra maschera preferita, facendo però attenzione ad effettuare l'esfoliazione solo quando le condizioni della pelle lo consentano, ovvero quando non si presenta nè infiammata nè irritata.

Vorremmo segnalarvi a questo proposito alcuni dei tanti validi prodotti disponibili:

SCRUB AL CARBONE ATTIVO DI MOSSA uno scrub delicato, indicato soprattutto per pelli acneiche e impure. Grazie all'azione del carbone attivo, i pori vengono liberati e la pelle viene pulita e purificata in profondità

MASCHERA SCRUB 2 IN 1 PURUFY DI SETARÈ che unisce in un unico prodotto l'azione esfoliante e quella seboregolatrice.questo prodotto:

• Deterge in maniera efficace e delicata senza danneggiare lo strato idrolipidico.
• Svolge un’azione astringente e opacizzante.
• Favorisce il rinnovamento cellulare con la sua azione esfoliazione.
• Normalizza la produzione sebacea.

Se siete delle fan delle maschere in tessuto, vi segnaliamo la nuova MASCHERA VISO PURIFICANTE DI BIOEARTH ricca di ingredienti naturali dal potere astringente e purificante come la Salvia e il limone. È particolarmente indicata per ridurre gli inestetismi cutanei; contiene, tra gli altri attivi, succo di Aloe Vera.

Ricordate: il segreto del successo é la COSTANZA.

Buona BEAUTY ROUTINE a tutte voi. :)