Metodi di depilazione: ceretta araba e ceretta brasiliana.

La depilazione indolore: come farla con la ceretta araba e brasiliana.
Si sa, le donne sono vanitose e molto esigenti, ed è giusto così. Hanno l'ossessione di avere perennemente una pelle liscia e setosa, e per raggiungere tale obiettivo ricorrono ai più svariati metodi per eliminare i peli, sia che tali metodi siano temporanei o permanenti, come la luce pulsata o il laser. 

Sicuramente chi preferisce la depilazione a 'strappo', adottando creme e rasoio o la comune cera, non rinuncerebbe a provare meno fastidio o dolore durante la depilazione.
Esistono infatti alcune soluzioni che permettono di effettuarla riducendo di molto il dolore ed il tipico fastidio post-depilazione.
Come? Sure, la ceretta brasiliana e la ceretta araba.


Photo by rawpixel on Unsplash

Ceretta Brasiliana.

La ceretta brasiliana è uno dei tanti metodi per la depilazione, che negli ultimi anni è spopolata nei centri estetici, insieme alla ceretta araba, famosi per essere meno dolorose e molto sensibili.
Ormai diventata super richiesta nei centri estetici per le sue peculiarità: una ceretta delicata e sensibile per una depilazione senza compromessi.
Questa ceretta, o meglio falsa cera, è una miscela a temperatura ambiente di zucchero, acqua e limone, formando una pasta dalla consistenza molto simile a quella della comune ceretta riscaldata.
Inizialmente la ceretta brasiliana è stata adottata per la depilazione delle zone sensibili del corpo come ascelle ed inguine, proprio per la sua tipica sensibilità
Questo composto a temperatura ambiente, garantisce 2 vantaggi:
1. elimina il fastidio della temperatura calda della ceretta sulla pelle, specie nei periodi estivi.
2. elimina il dolore, sosprattutto sulle parti sensibili del corpo come abbiamo visto.

Questo enorme vantaggio ha allargato l'mpiego della ceretta brasiliana su tutte le zone del corpo che necessitano di depilazione. Inoltre, il particolare composto fa si che vengano eliminati anche i peli più corti, solitamente difficili da eliminare, e di ridurre al minimo il rossore causato dal tiraggio della ceretta. Non poco diremmo.

Come si applica?
Non è necessario nessun riscalda-ceretta per applicare la ceretta brasiliana perchè come abbiamo visto, agisce a temperatura ambiente, giusto il tempo di preparare il composto miscelando i 3 ingredienti.
La pasta ottenuta non necessita di strisce per il tiraggio, basta scaldarla e lavorarla con le mani fino a renderla leggermente solida, quindi applicarla, formando una leggero strato di pasta, e tirarla. Nata per la depilazione della zona bikini perchè la più sensibile, è stata adottata col tempo su ogni parte del corpo che si voglia depilare.

Dove trovarla?
Esistono kit di ceretta brasiliana pronto all'uso o puoi optare per una ceretta brasiliana homemade, con ingredienti naturali facilmente reperibili e l'uso di un miscelatore, risparmiando soldi e tempo per le attese nei centri estetici. Tuttavia se non siete molto pratiche il nostro consiglio è di optare per i centri specializzati.


Ceretta Araba o Ceretta orientale

La ceretta Araba è un metodo di depipazione molto antico e tipico dei Paesi Orientali, si attribuisce il suo utilizzo persino a Cleopatra nell'Antico Egitto.
Oggi di casa negli Hammam arabi e di gran voga nei Paesi Occidentali che spopola nei centri specializzati. Grazie alla facile reperibilità degli ingredienti, può essere facilmente riprodotta in casa o acquistata in confezione pronto all'uso.

La ceretta araba è composta da pochi ingredienti naturali: miele, zucchero e limone, per questo molto simile alla ceretta brasiliana.
La caratteristica è pressocchè identica alla ceretta brasiliana: risulta essere molto delicata e quantomeno indolore rispetto alla classica ceretta, ne rallenta la ricrescita dei peli e riduce notevolmente il rossore causato dalla depilazione.

Una volta ottenuti gli ingredienti per preparare la ceretta araba, si versano in un pentolino, avendo cura di aggiungere un pò di acqua. Il calore scioglie il miele e agevola l'amalgama con gli altri ingredienti. Infine abbassare la fiamma e aspettare che il composto assume il colore tipico del caramello. Infine togliere dal fuoco e fare raffreddare.
Una volta raggiunta la temperatura ambiente il composto tornerà denso, nella tipica texture del caramello, pronto per essere applicato sulla pelle.

Anche la ceretta araba non necessita delle classiche striscie depilatorie, ma basta modellare con le mani la ceretta, fino ad ottenere uno strato di cera e tirare.

Differenze
Le uniche differenze sostanziali tra le due cerette sono:
- diversa temperatura di miscelazione: ceretta brasiliana a freddo mentre ceretta araba a caldo
- la ceretta araba usa il miele al posto dell'acqua usata per la ceretta brasiliana. Il miele essendo un ingrediente altamente lenitivo ed emolliente fa si che la ceretta araba sia preferita a quella brasiliana.


E per il post-depilazione?

Se la vostra pelle è tra le più delicate che Madre Natura ha in catalogo, facilmente irritabili, allora potete optare per una crema lenitiva o un attivo naturale dal potere calmante, oppure un ottimo olio vegetale.

Sicuramente un gel di aloe vera, sarà il vostro alleato perfetto o una crema corpo emolliente ed idratante. O magari l'olio di Argan, per completare il rituale delle donne arabe, con lui la pelle sarà super morbida, ne basta pochissimo. Sul nostro sito e in questa sezione trovate un'ampia selezione di creme e burri per il corpo, dove potrete divertirvi scegliendo la vostra crema con i vostri ingredienti o le funzioni preferite. Se preferite un ottimo olio di Argan non possiamo non consigliarvi quello di Isha Cosmetics, con ingredienti provenienti da cooperative locali, a garanzia dell'alta qualità del prodotto. Se vuoi acquistarlo clicca qui